tanzania
bendera

Profile del Paese

Profilo del Paese

La Repubblica Unita di Tanzania, situata nell’Africa orientale. Confina a Nord con il Kenya l’Uganda, il Ruanda, e con il Burundi e la Repubblica Democratica del Congo all'Occidente e con lo Zambia, il Malawi e il Mozambico al Sud. Confina anche con un ampio tratto di costa che si affaccia sull’oceano Indiano parte Orientale con una lunghezza di 1.424 km.

Geografia

Zanzibar è una parte della Repubblica Unita di Tanzania e si compone di due isole principali, Unguja e Pemba ed una serie di piccole isole. Le isole si trovano a 40 km al largo della costa dell'Africa orientale, nell'Oceano Indiano. Le due isole principali sono a 40 chilometri di distanza, separate da 700 metri di profondità del canale di Pemba.

map
S.a.: Vedi anche : la mappa in scala della Tanzania

Area e popolazione

La Tanzania ha una superficie totale di 945.087 kmq, tra cui 61.000 kmq di acque interne. La superficie totale di Zanzibar è 2.654 kmq. Unguja, la più grande delle due isole ha una superficie di 1.666 kmq, mentre Pemba ha una superficie di 988 kmq.

La popolazione della Tanzania è stimato attualmente a 44,8 milioni circa, con un tasso di crescita annuale della popolazione del 3 % .

Clima

La Tanzania è un paese a clima tropicale diviso in quattro zone climatiche principali: la pianura costiera calda e umida, la zona centrale semi-arida dell'altopiano, le regioni dei laghi ad alta umidità, e le aree montuose temperate.

Negli altopiani, le temperature variano tra i 10°C e 20°C durante le stagioni fredde e calde. Il resto del paese ha temperature che, di solito non rientrano inferiore a 20°c . Il periodo più caldo è di solito tra novembre e febbraio dove la temperatura varia tra 25°C - 31°C, mentre il periodo più freddo è, quasi sempre tra maggio e agosto (15°C - 20°C).

Il clima delle isole di Zanzibar è tropicale ed umido. La temperatura massima media è di circa 30°C registrata durante la stagione calda da novembre a marzo, mentre la temperatura minima media è di 21°C, registrata durante la stagione fredda da giugno ad ottobre. Il tasso di umidità è alta e varia da 50 a 80 e leggermente superiore nelle isole di Pemba e Unguja .

La città capitale.

La città capitale della Tanzania è Dodoma, in cui il Parlamento nazionale (BUNGE) ha le sue sedi principali e dove si tengono le sue sessioni regolari. La citta esecutiva, con tutti i ministeri, e Missioni diplomatiche è a Dar es Salaam, la più grande città commerciale della Tanzania. Altri grandi centri urbani sono Arusha, Moshi, Tanga, Mwanza, Morogoro, Mbeya, Iringa, Tabora, Kigoma, Shinyanga e Zanzibar.

Regioni amministrative e Distretti.

Il Governo della Repubblica Unita di Tanzania è composta da 26 regioni amministrative: 21 sulla terraferma e 5 a Zanzibar. Fanno parte della regioni della Tanzania Arusha , Dar es Salaam, Dodoma, Iringa, Njombe, Kagera, Kigoma, Kilimanjaro, Lindi, Manyara, Mara, Mbeya, Morogoro, Mtwara, Mwanza, Pemba Nord, Pemba Sud, Pwani, Rukwa, Katavi, Ruvuma, Shinyanga, Singida, Tabora, Tanga, Zanzibar Central/ South, Zanzibar Nord e Zanzibar Urban/ West

Cultura

0x08 graphic

La Tanzania è descritto come uno dei paesi con varie tribù africane. E che vi sono più di 120 dialetti . Swahili è la lingua nazionale che ampiamente parlato, mentre l'inglese è la lingua ufficiale di istruzione, amministrazione e affari.

La popolazione locale si compone di nativi africani per il 99% (di cui il 95% di etnica Bantù cui appartengono più di 120 tribù) e il restante 1% costituito da asiatici, europei ed arabi.

La maggior parte della popolazione è di religione cristiana e musulmana con un piccolo numero di indù e atei.

In generale, la cultura Tanzania è un prodotto di cultura tipica africana, arabi, europei e influenze indiane.

IV valori tradizionali africani vengono consapevolmente adattati alla vita moderna, anche se a un ritmo molto più lento tra la tribù di Masai.

 

 

Politica

Dopo l'indipendenza, la Tanzania è stata governata da quattro presidenti: Mwalimu Julius Nyerere Kambarage (1961-1985), S.E. Al Haj Ali Hassan Mwinyi (1985-1995); S.E. Benjamin William Mkapa (1995-2005). L'attuale presidente della Repubblica Unita di Tanzania è S.E. Jakaya Mrisho Kikwete (2005 fino oggi).

La Repubblica Unita di Tanzania è una Repubblica democratica. La Costituzione garantisce il pluralismo politico. Attualmente ci sono circa diciotto partiti politici registrati.

(http://www.nec.go.tz)

Dal 1992, quando il sistema politico multi-partito è stato introdotto in Tanzania, ci sono stati tre elezioni presidenziali e parlamentari di successo. La prima di queste elezioni è stata fatta nel 1995, seguita da quelle del 2000, 2005 e 2010.

 

Economia

La Tanzania è un paese in via di sviluppo e la sua economia dipende in larga misura dall'agricoltura. Il settore conta oltre il 40% del PIL, fornisce l'85% delle esportazioni del paese e occupa l'80% della forza lavoro totale. inoltre settore agricolo, il settore turistico, il settore minerario contribuiscono sempre più alla crescita economica nazionale.

Valuta

Lo scellino tanzaniano (Tshs.) è diviso in 100 centesimi. Le banconote sono da 500, 1000, 2000, 5000 e 10000 scellini. Le monete sono in ordine di 50, 100 e 200 scellini. La valuta può essere cambiata nelle banche, ufficio di cambio e altri punti accreditati, es: alberghi. Carte di credito (Access, Master Card, Visa, American Express, Euro Carta e Diners) sono accettate dai maggiori hotels in tutto il paese. Travellers cheques in dollari USA e sterlina sono raccomandati, sono anche accettati Euro.

Orario delle banche nelle grandi città dal Lunedi al Venerdì

(08.30 a.m. - 16.00 p.m.), Sabato dalle 08.30 a.m. - 13.30 p.m. con chiusura domenicale. Detti orari possono variare nelle città più piccole. Gli sportelli bancomat sono disponibili nelle filiali delle principali banche ed accettato la maggior parte delle carte VISA.

Per ulteriori dettagli sulla Tanzania, si prega di visitare il sito

http://www.tanzania.go.tz